Il virus delle parole

È più grave il virus o il modo di comunicarne le informazioni?

 

Quello che è accaduto e che sta ancora accadendo in queste ore ha senza dubbio generato, nella mente delle persone, pensieri di diversa natura e intensità. Ma, soprattutto, incide il come sono state comunicate le tantissime informazioni riguardanti il virus, le caratteristiche, la diffusione e le relative conseguenze per chi ne rimane infetto. 

 

In questi 5 minuti di lettura voglio proporti alcuni spunti di riflessione su un aspetto di questo evento, ovvero su come, spesso, siano state fornite informazioni con modalità tutt’altro che rassicuranti se si tengono in considerazione le dinamiche e i processi che la nostra mente adotta per predisporsi ad accoglierle e ad elaborarle. 

 

Read More